Menu

Mini Escavatori : PC09-1

POTENZA MOTORE

6,8 kW / 9,1 HP @ 2.200 rpm

PESO OPERATIVO

880 - 1.080 kg

CAPACITA’ BENNA

0,016 - 0,025 m³ 

Scheda tecnica

pdf

Richiedi Info

pdf
PC09-1

Immagine Plus 1

Molteplici configurazioni per un’elevata versatilità

Piccolo ma potente, il PC09-1 garantisce agilità e velocità di scavo notevoli anche negli spazi ristretti ed è la soluzione ideale per lavorare all’interno degli edifici, nei giardini, nelle ristrutturazioni o nelle opere di demolizione. Estremamente versatile, questo miniescavatore è disponibile in due versioni, standard o HS; quest’ultima fornita di un martello demolitore idraulico integrato nell’avambraccio. Il sottocarro a carreggiata variabile, la lama da reinterro, la protezione TOPS ripiegabile, lo rendono pratico e sicuro per un’ampia gamma di utilizzi.

Immagine Plus 2

Estremamente compatto

Il nuovo microescavatore Komatsu PC09-1 è in grado di fornire la potenza e la velocità di scavo adatte mentre si lavora in spazi ristretti. All’interno di edifi ci per piccoli lavori di demolizione nelle ristrutturazioni, nei giardini per la sistemazione delle piante o per la canalizzazione dell’impianto di irrigazione ed in Effi ciente sistema idraulico Grazie ad un raffi nato sistema idraulico, tutti i movimenti – anche combinati – sono docili e senza vibrazioni, garantendo la massima precisione in ogni applicazione. Il PC09-1 rappresenta la perfetta combinazione tra l’accuratezza del lavoro manuale e le prestazioni di un miniescavatore tali da rendere ogni lavoro molto più facile e rapido. generale in tutte quelle applicazioni dove una macchina più grande non può muoversi ed arrivare.

Immagine Plus 3

Sottocarro a carreggiata variabile

Per tutte le applicazioni che richiedono la massima versatilità in termini di ingombri e stabilità, il PC09-1 è equipaggiato con carro variabile idraulicamente, comodamente azionabile dal posto guida tramite un comando dedicato. Tale dispositivo permette di passare dalla configurazione di massima stabilità, tipica delle fasi di lavoro, a quella di minimo ingombro, per muoversi negli spazi più ristretti o attraversare porte.

Immagine Plus 4

Fatto per durare

Particolari accorgimenti tecnici contribuiscono ad aumentare la robustezza e l’operatività del PC09-1. Tra questi spicca il telaio completamente in fusione, che conferisce estrema rigidezza alla struttura. Inoltre, la scelta del metallo per le il cofano ne garantisce una lunga durata e minori costi di riparazione in caso di collisioni. Non ultimo il braccio tubolare che, privo di saldature, non presenta sezioni critiche, ed alloggia al suo interno le tubazioni idrauliche proteggendole da eventuali danneggiamenti, garantendo al tempo stesso una migliore visibilità sull’area di lavoro.